Artisti » Mario Donizetti » Testi e Pubblicazioni
 
indietro
Mario Donizetti
"Tecnica a Pastello"
Mario Donizetti 

Fondamentali modifiche nella struttura e nel metodo.

La tecnica della pittura a pastello, mediante le modifiche strutturali che ho realizzato, non è più secondaria rispetto all'affresco, alla tempera a tuorlo d'uovo e all'olio. Queste modifiche permettono un cromatismo superiore e assoluta stabilità meccanica del dipinto.

La prima modifica riguarda il supporto costituito da tela incollata su tavola con preparazione eseguita a polvere di marmo di Carrara dal granulato ottimale e colla reversibile, al posto della carta.

La seconda consiste in un trattamento a vapore bollente del dipinto per conseguire il fissaggio del pigmento con la preparazione del fondo.

Il pastello, con il metodo tradizionale, non consente un fissaggio del colore perché i fissativi deturpano, quando non distruggono, le velature e i passaggi più delicati.

Questo nuovo metodo consente il perfetto fissaggio e quindi la conservazione di tutte le velature e la possibilità di ulteriori stesure di pigmento senza compromettere le prime già incorporate con il fondo.

Volendo, è possibile verniciare il dipinto e velarlo con colori organici. Si possono così donare al dipinto le classiche trasparenze e tonalità della migliore pittura della tempera a tuorlo d'uovo.

indietro