Artisti » Patrizia Masserini
 
indietro
Patrizia Masserini
Biografia

Patrizia Masserini

Patrizia Masserini nasce a Gazzaniga, centro della media Valle Seriana poco distante da Bergamo. Non ancora ventenne inizia un´intensa attività espositiva conseguendo importanti premi e consensi di pubblico e critica.

In particolare: 1° Premio Concorso nazionale di Trieste, 1982; premio acquisto Rassegna nazionale Santhià, 1985, 1986 e 1995; selezionata nel 2°, 3°, 4° Premio Murano 1987, 1989, 1991; premio acquisto 1° Rassegna d´arte siciliana, Vittoria (Ragusa) 1994; selezionata al Premio Ravenna 1994; invitata al Premio Lissone 1999. Le sue opere sono in numerose collezioni private e in spazi pubblici, tra i quali: Istituto di Ricerca Negri, Bergamo; Volksuniversiteit, Rotterdam; Staats Universitatsbibliothek, Amburgo; reparto d´Ostetricia, Ospedali Riuniti, Bergamo.

Insegna pittura alla Scuola d´Arte A. Fantoni di Bergamo per undici anni, dal 1982 al 1993, per poi dedicarsi esclusivamente all´attività professionale.

Nel 1982 per il comune di Dossena realizza una grande pittura murale e ha occasione di lavorare con alcuni affermati artisti bergamaschi (Scarpanti, Sirtoli, Nicoli, Lizioli, Longaretti, Mazzoleni). Segue, nello stesso anno, la creazione di un´altra opera murale a Villa di Serio. In questo periodo si dedica anche all´incisione calcografica sperimentando le tecniche dell´acquaforte e dell´acquatinta.

Nel 1985 l´architetto Don Pino Gusmini fa incontrare Patrizia Masserini con il “frate–poeta” David Maria Turoldo. A quest´incontro segue l´opera Parola e Immagine una cartella di poesie e grafiche che ben rappresentano il pensiero del “poeta” “tradotto” dalla Masserini in immagini cariche di pathos interiore. La pubblicazione è presentata presso la ProVertova nel 1986 a cura dello stesso Turoldo, relatori Lino Lazzari e Pino Gusmini; successivamente a Trento, presso il Centro di cultura “A. Rosmini”.

Nel 1987 viene realizzato un catalogo monografico sull´opera della pittrice con la presentazione di Carlo Franza dal titolo: L´apparenza del simbolo nella pittura di Patrizia Masserini.

Interessante in questi anni l´esperienza di progettazione per il vetro. Viene selezionata e invitata a partecipare al Premio Murano a Venezia, dove è presente, nelle edizioni 1987, 1989, 1991, all´Ateneo S. Basso in Piazza S. Marco nelle esposizioni dei progetti e relative realizzazioni dei maestri vetrai con artisti del calibro di Licata, Nespolo, Mainolfi, Pozzati, Celiberti, Alinari, Benetton (1987), Strazza, Tadini, Accardi, Bodini, Del Pezzo, Nativi, (1989) Zigaina, Carmi, Dadamaino, Soffiantino, Plessi, Raciti, Della Torre (1991).

Negli anni ´90 si susseguono le presenze della Masserini in mostre e in fiere d´arte che culminano con una mostra antologica presso il Centro S. Bartolomeo di Bergamo (1991) e la partecipazione a Lineart, Gand (Belgio), ad Etruria Arte, ad Arte Fiera Padova; a Contemporanea, Forlì; ad Arte Fiera Brescia–Montichiari e Vicenza Arte.

Con David Maria Turoldo viene realizzata nel 1991 una nuova cartella di poesie ed immagini, ma la malattia che mina la forte fibra del “frate–poeta” non ne permette la pubblicazione in quell´anno. Dopo aver lottato con la malattia al termine della messa domenicale del 2 febbraio 1992 Turoldo si rivolge ai fedeli come salutandoli dicendo: “la vita non finisce mai”. La mattina del 6 febbraio si spegne. L´opera editoriale Uomo del mio tempo viene pubblicata nell´autunno 1992 come omaggio al poeta Turoldo e coincide con una mostra che s´inaugura a Bergamo.

Nel 1993 presenta a Bergamo la mostra Paesaggi Improbabili con il patrocinio dell´Assessorato Territorio e ambiente della Provincia.

Prosegue l´attività espositiva; Bruno Missieri la invita ad esporre a Piacenza; in seguito sono numerose le presenze in diverse realtà come la grande mostra personale alla Torre Capitolare di Porto Venere o la mostra a Bergamo Intorno alla figura (con Bonetti, Bonfanti, Defendi e Visinoni).

Con la presentazione di Tiziana Tiraboschi viene realizzato nel 1997 un servizio televisivo di Bergamo TV sulla pittura di Patrizia Masserini in occasione della mostra Humanitas.

Nel 1999 riceve il 1° Premio acquisto dal Comune di Vertova nella XXVIII Rassegna di pittura La bellezza che salva – omaggio a Giovanni Paolo II – patrocinata dal Pontificio Consiglio della Cultura.


Negli ultimi anni l´attività pittorica prosegue costantemente; segnaliamo in particolare le mostre organizzate presso la Galleria Sansoni di Pavia; la Galleria Elga Wicher di Wuppertal (Germania); la Trimarchi Gallery di Jonesboro, Arkansas (USA); Art Choices gallery (Olanda); la galleria Della Pina Arte contemporanea di Pietrasanta; la Galleria Cappelletti e lo spazio Bocca in Galleria Vittorio Emanuele a Milano; il Museo della Basilica di Clusone (La nave dei folli a cura di Domenico Montalto con testi di Emanuele Severino ed Umberto Galimberti); Verdello (Artisti della realtà con Ferroni, Bertoni, Bonetti, Bonfanti, Defendi, Previtali, Severino, Visinoni) e la Franco Senesi Fine Art Gallery di Positano e Capri.
 
Alcune Opere
Testi e Pubblicazioni
Da segnalare la pubblicazione "Parola e immagine" edita nel marzo 1986 con poesie di David M. Turoldo e grafiche di Patrizia Masserini, presentata presso la "ProVertova" (Bergamo) e successivamente a Trento con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura.
La sua attività, negli ultimi anni ha richiamato l'attenzione della critica su riviste d'arte e quotidiani tra i quali: Tra i cataloghi: Comanducci 1984-1986.
Si riporta un riassunto critico sull'artista Patrizia Masserini redatto da Elena Esposito.
Disponibili in formato PDF tre cataloghi, con una raccolta di testi e di opere realizzate di recente dall'artista:
Mostre
Nel 1992 è stata realizzata a Bergamo la mostra "Uomo del mio tempo": omaggio a David M. Turoldo, poesie e dipinti; in collaborazione con il Centro di studi ecumenici di Fontanella e patrocinata dall'Assessorato alla Cultura della Provincia. Nel 1993 ha presentato la mostra "Paesaggi improbabili" svoltasi a Bergamo con il patrocinio dell'assessorato territorio e ambiente della Provincia riscuotendo vivi consensi per la tematica trattata e per l'originalità dei lavori esposti.

Mostre personali
2011
  • Mantova, Arianna Sartori Arte
  • Bergamo, Centro Culturale S. Bartolomeo (presentazione in catalogo di Elena Esposito)
2009
  • Bergamo, Stezzano, Arthotel (a cura di Elena Esposito)
2007
  • Milano, Galleria Cappelletti Arte Contemporanea
2006
  • Roma, Pettinato Arte Contemporanea (a cura di Domenico Montalto)
  • Pietrasanta, Galleria della Pina Arte contemporanea
leggi tutto

2005
  • Pavia, Galleria Sansoni
  • Pontevico, Galleria Pini arte moderna
  • Milano, Libreria Bocca (presentazione in catalogo a cura di Maurizio Sciaccaluga e Giovanni Serafini)
2004
  • Brescia, Arte Capital, mostra antologica (presentazione a cura di Mauro Corradini)
  • Pietrasanta, Della Pina Arte contemporanea (presentazione in catalogo a cura di Maurizio Sciaccaluga)
2003
  • Trento, Galleria Tridentum (presentazione Renzo Francescotti)
  • Bolzano, Laives, Teatro Comunale, a cura della Provincia Autonoma di Bolzano (presentazione Renzo Francescotti)
2002
  • Hoofddorp, Olanda, Art Choices gallery (presentazione in catalogo a cura di Maurizio Sciaccaluga)
2001
  • Pavia, Galleria Sansoni (a cura di Mauro Corradini)
  • Mantova, Arianna Sartori arte
2000
  • Ponte S. Pietro (Bergamo), Galleria L´Ariete (recensioni di Gianni Barachetti, Elisa Motta, Barbara Mazzoleni)
  • Gallarate, Galleria Punto Arte
  • Bergamo, Galleria Arteuropa (presentazione in catalogo a cura di Mauro Corradini e testo di Trento Longaretti)
1999
  • Alessandria, Galleria Soave
  • Bruxelles, Boycott Art Gallery
  • Jonesboro, Arkansas (USA), TSD Fine art Gallery
1998
  • Wuppertal (Germania), Galerie Helga Wicher
1997
  • Bergamo, Arsmedia galleria, Humanitas (servizio BergamoTV a cura di Tiziana Tiraboschi)
1996
  • Piacenza, Atelier del Borgo (recensione a cura di Enio Concarotti)
1995
  • Faenza, Arstudio
  • Portomaggiore (Ferrara), Galleria Arstudio
  • Portovenere, Torre Capitolare, Assessorato alla Cultura
1994
  • Levico Terme, Galleria Falchi (recensioni a cura di Renzo Francescotti e Giovanna Nicoletti)
  • Padova, Arte Fiera, Galleria Falchi
  • Vancouver, Gallerie Morris
1993
  • Bergamo, Paesaggi Improbabili, Assessorato Territorio e Ambiente Provincia di Bergamo
1992
  • Napoli, Galleria Diagramma
  • Bergamo, Uomo del mio tempo, omaggio a David M. Turoldo (presentazione Lino Lazzari e Abramo Levi)
1991
  • New York, Columbia University
  • Venturina (Livorno), Etruria Arte Expo
  • Padova, Arte Fiera, Galleria Falchi
  • Bergamo, Centro Culturale S. Bartolomeo, mostra antologica
  • Piacenza, Galleria Spazi Arte
1989
  • Gand (Belgio), Lineart Expo, Galleria Fumagalli
  • Milano, Galleria Variazioni
1987
  • Pavia, Galleria Sansoni (presentazione a cura di Carlo Franza)
  • Bergamo, Galleria Fumagalli
  • Vienna, Italianisches Kulturinstitut
  • Milano, Galleria Treves (presentazione a cura di Carlo Franza)
  • Zagabria, Istituto Italiano di Cultura
  • Zagabria, Slovoski Brod
  • Bergamo, Galleria Fumagalli
1986
  • Vertova (Bergamo), Parola e immagine, a cura di David M. Turoldo
  • Trento, Centro Culturale A. Rosmini, Assessorato alla Cultura
1985
  • Bergamo, Galleria Fumagalli
  • Rovereto, Galleria Delfino
  • Saint Vincent, Galleria Civica, Assessorato alla Cultura
1984
  • Amburgo, Staats und Universitatbibliothek
  • Bologna, Galleria S. Paolo
  • Rotterdam, Volksuniversiteit
  • Enchede (Olanda), Gallery Tardy
1983
  • Bergamo, Galleria Fumagalli
  • Clusone, Palazzo dell´Orologio, Assessorato alla Cultura
  • S. Pellegrino Terme, Centro Culturale P. Klee
1982
  • Villa di Serio, Galleria Artecontemporanea


Mostre collettive, premi e rassegne
2009
  • Mapello, Premio Agazzi, Premio Acquisto Collezione Panzeri
  • S. Margherita di Pula, Mazzoleni Art Gallery, Forte Village Sardegna
  • Positano – Capri, Franco Senesi Fine Art Gallery
2008
  • Stezzano Bergamo, Artisti della Realtà, (presentazione in catalogo a cura di Domenico Montalto)
  • S. Margherita di Pula, Mazzoleni Art Gallery, Forte Village Sardegna
2007
  • Bergamo, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Montichiari BS, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Vicenza, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Clusone Bergamo, La Nave Dei Folli, Museo della Basilica (presentazione in catalogo a cura di Domenico Montalto con testi di Emanuele Severino e Umberto Galimberti)
2006
  • Bergamo, Arte Fiera, 2°edizione, Arsmedia galleria
  • Vicenza, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Reggio Emilia, Arte Fiera, Arsmedia galleria
leggi tutto

2005
  • Bergamo, Arsmedia galleria Luci, cose, silenzi (presentazione in catalogo a cura di Lanfranco Ravelli)
  • Bergamo, Utopia – Arte Fiera
  • Vicenza, Arte Fiera, Arsmedia galleria e Della Pina Arte contemporanea
  • Parma, Arte Fiera, Della Pina Arte contemporanea
  • Brescia–Montichiari, Arte Fiera, Arsmedia galleria e Della Pina Arte contemporanea
  • Verona, Arte Fiera, Della Pina Arte contemporanea
  • Forlì, Contemporanea, Arsmedia galleria e Della Pina Arte contemporanea
  • Malpensa, Malpensa Arte, Arsmedia galleria
  • Bolzano, Vineart, Arte Fiera, Arsmedia galleria e Della Pina Arte contemporanea
  • Reggio Emilia, Arte Fiera, Arsmedia galleria e Della Pina Arte contemporanea
2004
  • Vicenza, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Bergamo, Arsmedia galleria Il corpo e lo sguardo (presentazione in catalogo a cura di Orietta Pinessi e Giovanni Serafini)
  • Brescia–Montichiari, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Forlì, Contemporanea, Arsmedia galleria
2003
  • Vicenza, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Brescia–Montichiari, Arte Fiera, Arsmedia galleria
  • Forlì, Contemporanea, Arsmedia galleria
2002
  • Brescia–Montichiari, Pulchra Ecclesia, II rassegna d´Arte Sacra (a cura di Domenico Montalto)
  • Trento, Palazzo Trentini, Alpiarte, mostra internazionale di pittura (in catalogo a cura di Renzo Francescotti)
  • Revere (Mantova), Palazzo Ducale, Il corpo e lo sguardo Young Museum centro d´arte contemporanea
  • Parma, Parmainarte, galleria Della Pina Arte contemporanea
2001
  • Trento, III edizione Biennale Artisti e ambiente alpino
  • Trento, Museo Gianni Caproni, rassegna: Nel vento
  • Schwelm (Germania), Museum Haus Martfeld, rassegna: Italia–Germania
  • Trento, Palazzo Trentini, rassegna: Le Strie (presentazione in catalogo a cura di Renzo Francescotti)
  • Forlì, Contemporanea, Arsmedia galleria
  • Brescia–Montichiari, Arte Fiera, Arsmedia galleria
2000
  • Mapello (Bergamo), XVI Premio Agazzi, Premio acquisto Comune
  • Bergamo, Ex Chiesa Maddalena, Onori di Casa (a cura di Sem Galimberti)
  • Torino, Centro Congressi, Arte–Giovane – Progetto una porta per Torino
  • Forlì, Contemporanea, Arsmedia galleria
  • Brescia–Montichiari, Arte Fiera, Arsmedia galleria
1999
  • Bergamo, Centro Culturale S. Bartolomeo, Un Luogo per Nascere
  • Vertova (Bergamo), XXVIII Rassegna d´arte, 1° Premio acquisto Comune (recensione a cura di Flavio Arensi)
  • Torino, Centro Congressi, Torino Incontra Arte–Giovane (selezionata)
  • Jonesboro, Arkansas (USA), TSD Fine art Gallery
  • Lissone, Premio Lissone, invitata (in catalogo a cura di Claudio Rizzi)
1998
  • Imbersago, Premio Morlotti, selezionata (presentazione in catalogo a cura di Marina Pizziolo)
  • Alba, Galleria Galeasso
  • Wuppertal (Germania), Galerie Helga Wicher, Segni Zodiacali
1997
  • Sharjah Emirati Arabi, II Biennale Internazionale d´arte, invitata
  • Londra, BP Portrait Award
1996
  • S. Margherita Ligure, Premio Italia
  • Santhià, Rassegna nazionale, invitata
  • Palermo, Premio Assessorato alla Cultura
  • Bergamo, Arsmedia galleria, Intorno alla Figura
1995
  • Santhià, Rassegna Nazionale, invitata
1994
  • Vittoria (Ragusa), Rassegna Nazionale
  • Ravenna, Rassegna Nazionale, segnalata
  • Roma, Centro culturale S. Agostino
1991
  • Venezia, Ateneo S. Basso, selezionata
  • Padova, Arte Fiera, Galleria Falchi
  • Gand (Belgio), Lineart Expo arte, Galleria Fumagalli
1989
  • Sant´Agata Militello, Rassegna Nazionale, Premio acquisto
  • Venezia, Ateneo S. Basso, selezionata
1988
  • Londra, Braganza Gallery
  • Santhià, Rassegna Nazionale, invitata
1987
  • Murano, Premio Murano, selezionata
  • Santhià, Rassegna Nazionale, invitata
  • Bologna, Citifin, Tre giovani artisti (a cura di Grazia Chiesa, D´Ars)
  • Campobello di Mazara, Palazzo Esposizioni, selezionata (presentazione in catalogo a cura di Albano Rossi)
1986
  • Monza, Villa Reale
  • Santhià, Rassegna Nazionale, Premio acquisto
  • Milano, Palazzo del Turismo, Ex Arengario
  • Treviglio, Bergamo, Museo Civico, Resistenza e Pace
  • Bergamo, Galleria Hatria
1985
  • Rotterdam, Volksuniversiteit
  • Santhià, Rassegna nazionale, Premio acquisto
1984
  • Bergamo, Galleria Fumagalli
1983
  • Amburgo, Staats und Universitatbibliothek
1982
  • Novara, Galleria La Sfinge
  • Trieste, Centro Accademico Belle Arti, 1° Premio acquisto
  • Bergamo, Galleria Hatria, Cinque pittrici
1981
  • Bergamo, Centro Culturale S. Bartolomeo
  • Bergamo, Galleria La Garitta
1980
  • Bergamo, Galleria Il Capricorno
  • Iseo, Galleria La Tela
  • Bergamo, Galleria La Garitta
indietro